c8.5.6 – Problematiche e tecniche di gestione nei boschi mediterranei percorsi da incendio

Barbati A*, Ferrari B, Corona P

Collocazione: c8.5.6 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
8° Congresso SISEF *
Sessione 5: “Incendi forestali: modelli previsionali, impatti, recupero e governo del territorio” *

Contatto: Piermaria Corona (piermaria.corona@unitus.it)

Abstract: Ogni anno circa 45000 incendi boschivi si verificano in Europa, interessando oltre mezzo milione di ettari di tra foreste e altre terre boscate. Applicare modalità corrette di gestione delle superfici forestali percorse da incendio è fondamentale per assicurare il recupero vegetazionale dei soprassuoli percorsi dal fuoco. Tenuto conto che tra gli effetti attesi del cambiamento climatico nella regione mediterranea vi è anche un aumento della frequenza e dell’intensità del fenomeno è inoltre necessario favorire, nel lungo termine, la costituzione sistemi forestali meno infiammabili e più resistenti agli incendi. In questo contesto, benché sia maturata un’esperienza operativa nei Paesi del Mediterraneo, poco si è fatto per indagare la fondatezza a livello tecnico-scientifico delle pratiche comunemente applicate. Il contributo intende approfondire tale problematica, presentando i risultati di una indagine realizzata tramite questionario nel quadro della COST Action “FP0701-Post-Fire forest management in Southern Europe”. In particolare sono esaminati e discussi per i tipi forestali più colpiti dagli incendi nei paesi del Mediterraneo (pinete di specie serotine, pinete di specie non serotine, boschi di latifoglie sempreverdi e boschi di sughera) i seguenti aspetti: – pratiche gestionali comunemente applicate, in termini di interventi di bonifica (salvage logging) e modalità di sostegno ai processi di rinnovazione del soprassuolo (impiego di rinnovazione artificiale, modalità di gestione della rinnovazione naturale, ove applicate); – vantaggi e svantaggi delle diverse alternative applicate, in relazione ai meccanismi naturali di adattamento al fuoco delle specie interessate e/o del tipo e intensità dell’evento incendio; – esemplificazione di buone pratiche di gestione, identificate sulla base di casi di studio.

Parole chiave: Ricostituzione Delle Aree Percorse Da Incendi, Boschi Mediterranei, Resilienza, Resistenza

Citazione: Barbati A, Ferrari B, Corona P (2011). Problematiche e tecniche di gestione nei boschi mediterranei percorsi da incendio . 8° Congresso Nazionale SISEF, Rende (CS), 04 – 07 Ott 2011, Contributo no. #c8.5.6