c8.2.7 – La dendrocronologia a supporto della selvicoltura urbana: risultati di un’indagine nel Parco Nord di Milano

Gioscia E, Colangelo G*, Lafortezza R, Sanesi G

greenLab _ Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali _ Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
Collocazione: c8.2.7 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
8° Congresso SISEF *
Sessione 2: “Gestione e Conservazione del Paesaggio rurale” *

Contatto: Giuseppe Colangelo (g.colangelo@agr.uniba.it)

Abstract: Gli spazi verdi e i boschi presenti nel contesto urbano hanno un ruolo fondamentale nel mitigare gli effetti di fattori climatici (innalzamento delle temperature, precipitazioni abbondanti) ed ambientali (sostanze inquinanti, isole di calore, ecc) che influenzano la qualità dell’ambiente urbano. Lo studio delle serie annuali consente di rappresentare in dettaglio l’influenza dei fattori che intervengono in maniera più significativa sull’accrescimento delle piante. Dal risultato delle analisi è possibile individuare quali specie arboree possono adattarsi meglio alle condizioni ambientali urbane in uno scenario di cambiamento climatico globale. Il contributo presenta i primi risultati di una indagine dendrocronologica applicata a popolamenti forestali che ricadono nel Parco Nord di Milano. Sono state considerate quattro specie arboree (Quercus robur, Quercus rubra, Fraxinus ornus, Ulmus pumila) impiegate nella realizzazione del parco assumendo l’ipotesi di poter assimilare il contesto urbano ad ambiti in cui le temperature e le precipitazioni rappresentano i fattori limitanti di maggiore rilevanza. Le analisi sono state effettuate su un totale di centosessanta campioni prelevati in sette aree di saggio permanenti con sesti d’impianto ed età differenti. L’età media dei popolamenti presi in esame è di 23 anni. I risultati mostrano la maggiore correlazione di alcune specie con gli andamenti delle precipitazioni e, quindi, un differente spettro di adattabilità a condizioni climatiche limitanti. Il metodo di analisi, tuttavia, non è scevro da limitazioni quali un carente quadro di riferimento per gli ambienti urbani, l’età degli impianti e la scarsità di dati relativi ai fattori del contesto urbano che, congiuntamente al clima, possono influenzare in maniera significativa i regimi di accrescimento.

Parole chiave: Accrescimenti Radiali, Parco Nord Milano, Selvicoltura Urbana, Dendrocronologia

Citazione: Gioscia E, Colangelo G, Lafortezza R, Sanesi G (2011). La dendrocronologia a supporto della selvicoltura urbana: risultati di un’indagine nel Parco Nord di Milano . 8° Congresso Nazionale SISEF, Rende (CS), 04 – 07 Ott 2011, Contributo no. #c8.2.7