c5.7.78 – Interventi di rinaturalizzazione: controllo eco-sostenibile delle infestanti

Facciotto G (1), Incitti T (1), Chiarabaglio PM (1)

CRA-ISP Istituto di sperimentazione per la pioppicoltura, strada Frassinetto Po 35, 15033 Casale Monferrato (AL)
Collocazione: c5.7.78 – Tipo Comunicazione: Poster
5° Congresso SISEF *
Sessione 7: “Poster” *

Contatto: G Facciotto (facciotto@populus.it)

Abstract: La costituzione e l’ampliamento delle reti ecologiche è uno degli interventi necessari per conservare la biodiversità floristica, offrire rifugio alla fauna autoctona, compiere fitodepurazione e in generale migliorare il paesaggio. Queste reti mirano alla creazione di corridoi ecologici ed al recupero di aree degradate, per conservare e valorizzare aree di interesse naturalistico. Uno dei principali problemi nella realizzazione di questi impianti è la gestione delle infestanti nei primi anni dopo la costituzione. Il seguente lavoro, realizzato all’interno dell’azienda sperimentale Mezzi dell’ISP, ha come scopo lo studio di metodi ecosostenibili di gestione del suolo per il controllo delle infestanti (pacciamatura, semina di diversi miscugli di specie erbacee competitrici) in impianti di riqualificazione. L’area interessata, nella quale erano già presenti esemplari di Populus alba e specie forestali rade, è stata suddivisa in parcelle omogenee nelle quali sono stati eseguiti i vari trattamenti. Le parcelle sono state rinfoltite con pioppelle di P. alba e P. nigra, allevate nell’Azienda Mezzi, e varie piantine forestali proprie della vegetazione potenziale, in parte offerte dal vivaio forestale Regionale. Come preparazione del terreno è stata effettuata soltanto una fresatura. L’intervento ha migliorato e ampliato il corridoio ecologico costituito lungo il tratto della Lanca di Rivarossa all’interno dell’Az. Mezzi. Inoltre ha fornito importanti risultati per quanto concerne la lotta alle specie infestanti attraverso tecniche innovative, come la disseminazione di specie competitrici, che dal punto di vista ecologico velocizzano la successione naturale dell’area e limitano la necessità di interventi umani.

Citazione: Facciotto G , Incitti T , Chiarabaglio PM (2005). Interventi di rinaturalizzazione: controllo eco-sostenibile delle infestanti . 5° Congresso Nazionale SISEF, Grugliasco (TO), 27 – 29 Set 2005, Contributo no. #c5.7.78