c5.5.5 – Gestione selvicolturale e valorizzazione dei popolamenti di castagno da legno

Manetti MC* (1), Amorini E (1), Becagli C (1), Cutini A (1)

(1) C.R.A. Istituto Sperimentale per la Selvicoltura, v.le S. Margherita 80, 52100 Arezzo
Collocazione: c5.5.5 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
5° Congresso SISEF *
Sessione 5: “Selvicoltura ed arboricoltura da legno” *

Contatto: MC Manetti (manetti@selvicoltura.org)

Abstract: In Italia circa il 30% della superficie a castagno (Castanea sativa Mill.) risulta improduttiva e per la maggior parte deriva dall’abbandono e dalla conversione di ex castagneti da frutto. L’inadeguata valorizzazione delle potenzialità produttive ed ambientali della specie e il forte deficit di assortimenti di qualità, rispetto ai bisogni della filiera, impongono oggi come obiettivo inderogabile della gestione il miglioramento produttivo dei cedui e il recupero funzionale dei popolamenti abbandonati in relazione anche a un importante e auspicabile rilancio dell’economia nelle aree montane, rurali e marginali. In questo contributo viene presentata una sintesi delle ricerche condotte dall’Istituto Sperimentale per la Selvicoltura negli ultimi 15 anni sul miglioramento dei popolamenti di castagno finalizzati o potenzialmente atti alla produzione legnosa. Le problematiche affrontate hanno riguardato l’ analisi della funzionalità e dell’efficienza dei soprassuoli, la qualità tecnologica del legname, la valutazione della variabilità genetica, l’incidenza della cipollatura e la presenza del cancro corticale in relazione all’intensità di gestione. Obiettivo del lavoro è valutare le conseguenze della gestione passata nel definire e indirizzare le dinamiche compositive e strutturali e indicare i possibili interventi selvicolturali in funzione della finalità della gestione. Vengono suggerite due possibili linee d’intervento: i) selvicoltura produttiva articolata in allungamento del turno nei cedui con diradamenti precoci e frequenti; ii) selvicoltura di recupero e di miglioramento dei soprassuoli abbandonati o degradati.

Citazione: Manetti MC , Amorini E , Becagli C , Cutini A (2005). Gestione selvicolturale e valorizzazione dei popolamenti di castagno da legno . 5° Congresso Nazionale SISEF, Grugliasco (TO), 27 – 29 Set 2005, Contributo no. #c5.5.5