c3.1.22 – Analisi eco-paesistica multiscalare gerarchica finalizzata alla gestione integrata della biodiversità e dell’uso multiplo del bosco in un paesaggio forestale toscano.

Mairota P (1)*, Piussi P (2)

(1) Dip. PRO.GE.SA., Università degli Studi di Bari (2) Dip. DISTAF, Università degli Studi di Firenze
Collocazione: c3.1.22 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
3° Congresso SISEF *
Sessione 1: “Foreste e selvicoltura per la conservazione della biodiversità” *

Contatto: Paola Mairota (mairota@libero.it)

Abstract: Il lavoro, in corso di svolgimento nell’ambito del Progetto ARSIA-ISSAR-DISTAF “Selvicoltura sostenibile nei boschi cedui: valutazione ecologica e colturale di differenti modalità di matricinatura e delle tecniche di diradamento in popolamenti di querce caducifoglie e di castagno”, è volto ad evidenziare, attraverso un’analisi eco-paesistica della configurazione spaziale di un paesaggio delle Colline Metallifere (Toscana), gli aspetti colturali-gestionali maggiormente in grado, in un contesto forestale indirizzato all’uso multiplo, di influenzare la biodiversità attraverso le scale spaziali. Partendo da alcuni principi della Teoria gerarchica degli ecosistemi e della Landscape ecology (con particolare riferimento ad alcune proprietà e processi del paesaggio, quali patchiness, processi perturbativi, continuità ecologica, misura dei rapporti tra scale spaziali, equilibrio dinamico delle popolazioni e comunità animali nel paesaggio), l’analisi eco-paesistica viene condotta con approccio multiscalare gerarchico. Pertanto il complesso gestionale studiato è stato inquadrato all’interno di una gerarchia della patchiness attinente alla gestione forestale e riferita alle risorse biodiversità e continuità ecologica del paesaggio. Ciascun livello gerarchico (continentale, regionale, territoriale, gestionale) è stato descritto cercando di evidenziarne i mutui rapporti di congruenza rispetto alle risorse indicate, allo scopo di ottenere indicazioni circa le priorità per la loro conservazione-potenziamento. Sulla base di tali indicazioni è in corso la valutazione, attraverso il confronto di scenari alternativi, di scelte colturali-gestionali, in un’ottica di gestione forestale sostenibile.

Citazione: Mairota P , Piussi P (2001). Analisi eco-paesistica multiscalare gerarchica finalizzata alla gestione integrata della biodiversità e dell’uso multiplo del bosco in un paesaggio forestale toscano. . 3° Congresso Nazionale SISEF, Viterbo, 15 – 18 Ott 2001, Contributo no. #c3.1.22