c2.6.29 – Indagine istochimica dei siti di accumulo di composti terpenici di alcune specie arboree europee

Pasqua G (1), Monacelli B (1), Cuteri A (1), Manes F (1), Loreto F (2)

(1) Dipartimento di Biologia Vegetale, Università La Sapienza, Roma; (2) CNR, Istituto di Biochimica ed Ecofisiologia vegetale, Monterotondo Scalo, Roma
Collocazione: c2.6.29 – Tipo Comunicazione: Poster
2° Congresso SISEF *
Sessione 6: “Posters” *

Abstract: E’ stato condotto uno studio istochimico su foglie di alcune specie arboree che emettono e/o accumulano composti terpenoidi per verificare se l’emissione è sempre associata alla presenza di strutture secretorie specializzate. I terpeni possono essere accumulati esternamente nei tricomi ghiandolari (es. Asteraceae e Lamiaceae) o internamente in dotti e cavità secretorie (es. Pinaceae e Rutaceae). Sono state eseguite sezioni a fresco (40-60 m m di foglie di Quercus pubescens, Q. ilex, Q. suber, Pinus pinea, P. halepensis e Citrus sinensis, utilizzando un microtomo a vibrazione e colorate con il reagente Nadi (David R. e Carde JP.,1964 C.R.Acad. Sc.Paris 258: 1338-1340) che colora selettivamente in viola i terpeni ed in blu i lipidi. In Quercus non è stato osservato alcun accumulo di isoprenoidi né nei peli ghiandolari capitati presenti nella foglia giovane di Q. ilex e Q. pubescens, né nei peli ghiandolari semplici-uniseriati, delle foglie mature di Q. pubescens. Questo risultato è la prima diretta conferma che gli isoprenoidi in Quercus sono rapidamente sintetizzati dal carbonio fotosintetico e immediatamente riemessi senza formare un rilevabile accumulo endogeneo. Reazione positiva per i terpeni al reagente Nadi è stata invece osservata nei canali resiniferi di Pinus e nelle cavità secretorie di Citrus mettendo in evidenza una netta compartimentalizzazione dei composti terpenici prodotti.

Citazione: Pasqua G , Monacelli B , Cuteri A , Manes F , Loreto F (1999). Indagine istochimica dei siti di accumulo di composti terpenici di alcune specie arboree europee . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.6.29