c2.4.17 – Variazioni stagionali e annuali dei flussi di carbonio di un ecosistema forestale mediterraneo della Tenuta Presidenziale di Castelporziano

Tirone G, Valentini R, Dore S

Dip.to Scienze Ambiente Forestale e sue Risorse, Univ. Tuscia – v. S. Camillo de Lellis – 01100 Viterbo (VT)
Collocazione: c2.4.17 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
2° Congresso SISEF *
Sessione 4: “Foreste e cambiamenti climatici: ricerca e applicazioni dopo Kyoto” *

Abstract: Lo studio degli scambi gassosi di anidride carbonica e di vapore acqueo tra un popolamento forestale e l’atmosfera è stato effettuato con la tecnica della correlazione turbolenta (’eddy covariance’) all’interno di un bosco di Quercus Ilex, nella Tenuta Presidenziale di Castelporziano, dal luglio del 96 al dicembre del 98. Il lavoro, realizzato nell’ambito del Progetto CEE-EUROFLUX ha permesso di calcolare il valore dello scambio netto dell’ecosistema (NEE, Net Ecosystem Exchange), concetto analogo a quello di produzione netta dell’ecosistema (NEP) e ciò ha permesso di stimare la quantità di carbonio che, nel periodo di due anni e mezzo, è stato effettivamente immagazzinata nell’ecosistema. La lunghezza del periodo di studio ha consentito di analizzare gli andamenti dei flussi nelle diverse stagioni e di metterli in relazione agli andamenti climatici. I volori di assorbimento di carbonio così ottenuti sono poi stati confrontati con quelli ottenuti con le tradizionali misure di campionamento di biomassa ed integrati con i valori dell’emissione di carbonio dal suolo.

Citazione: Tirone G, Valentini R, Dore S (1999). Variazioni stagionali e annuali dei flussi di carbonio di un ecosistema forestale mediterraneo della Tenuta Presidenziale di Castelporziano . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.4.17