c2.3.1 – Confronto fra popolazioni di origine gamica e agamica in piantagioni di ciliegio da legno

Minotta G*, Santi I, Bagnaresi U

Dip.to Colture Arboree, Univ. Bologna – Via Filippo Re, 6 – 40126 Bologna (BO)
Collocazione: c2.3.1 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
2° Congresso SISEF *
Sessione 3: “Arboricoltura da legno” *

Abstract: In Italia la scarsa disponibilità di materiale d’impianto selezionato è uno dei principali fattori che ancora possono limitare le possibilità di successo dell’arboricoltura da legno condotta con latifoglie cosiddette ’nobili’. Nel caso del ciliegio (Prunus avium L.), tale disponibilità potrebbe essere ampliata nel breve o medio periodo con l’impiego di materiale clonale derivato da piante madri dotate di caratteristiche fenotipiche superiori e testato in differenti condizioni ambientali; ciò almeno in attesa dei risultati delle attività di miglioramento genetico di più lungo periodo. Pertanto, vengono esposti i risultati ottenuti dopo 13 anni dall’impianto in prove comparative realizzate con quattro cloni di ciliegio, derivati dalla micropropagazione di piante madri selezionate per la produzione legnosa, e con una popolazione di semenzali della medesima specie, quest’ultima rappresentativa del materiale d’impianto normalmente disponibile a livello locale. Le prove sono in corso in due parcelle ubicate nell’Appennino bolognese a differente altitudine. I parametri posti a confronto riguardano l’accrescimento delle piante, la fenologia della ripresa vegetativa primaverile e della chiusura autunnale del ciclo vegetativo, la concentrazione della clorofilla e dei principali nutrienti a livello fogliare, la sensibilità ai parassiti. Fino ad oggi, due dei quattro cloni saggiati hanno manifestato caratteristiche vegetative superiori rispetto alla popolazione di semenzali in entrambe le parcelle realizzate

Citazione: Minotta G, Santi I, Bagnaresi U (1999). Confronto fra popolazioni di origine gamica e agamica in piantagioni di ciliegio da legno . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.3.1