c2.2.11 – Diversità bioecologica e gestione di piccole popolazioni di Quercus robur L.

Calvo E (1), Ducci F (2), Sartori F (3)

(1) A.R.F. Lombardia – (2) Ist. Sper. Selv. Arezzo – (3) Dip. Ecol. Territorio ed Ambienti Terrestri – Pavia)
Collocazione: c2.2.11 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
2° Congresso SISEF *
Sessione 2: “Biodiversità nei sistemi forestali: dalle indagini di base alle prospettive applicative” *

Abstract: Il presente lavoro illustra i risultati ottenuti dagli studi condotti sulla diversità bioecologica e la strutturazione della diversità genetica osservata nelle popolazioni di Quercus robur s.l. presenti in Lombardia. Gli studi condotti hanno interessato, in modo interdisciplinare, sia la struttura forestale, sia la componente geobotanica e fitosociologica, sia gli aspetti genetici di numerose popolazioni selezionate nel territorio di principale diffusione delle specie. Un approfondimento specifico è stato eseguito per un bosco individuato in Provincia di Brescia, dove l’analisi genetica, tramite elettroforesi su gel d’amido di alcuni sistemi enzimatici, è stata spinta fino all’esame dei singoli individui distribuiti nello spazio. Alla luce dei risultati ottenuti applicando questo metodo di indagine, vengono proposte linee di gestione delle popolazioni di farnia nel distretto padano., sia ai fini della identificazione di regioni di provenienza da cui prelevare materiale di propagazione, sia ai fini della pianificazione della gestione e della tutela della biodiversità delle piccole popolazioni di questa specie ancora esistenti sul sul territorio lombardo.

Citazione: Calvo E , Ducci F , Sartori F (1999). Diversità bioecologica e gestione di piccole popolazioni di Quercus robur L. . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.2.11