c1.2.8 – Dinamica strutturale in un bosco misto disetaneo del Cadore

Fratello G (1) , Giannini R (2) , Pinzauti S (2) , Bagnaresi U (1)

(1) Dipartimento di Colture Arboree, Università di Bologna (2) Istituto Miglioramento Genetico delle Piante Forestali, CNR, Firenze
Collocazione: c1.2.8 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
1° Congresso SISEF *
Sessione 2: “Stato attuale, sostenibilità e progressi tecnici della selvicoltura italiana” *

Abstract: Esiste una stretta correlazione tra struttura e dinamica dei boschi, in quanto la disposizione spaziale delle chiome è il risultato di particolari processi dinamici e le azioni che modificano una struttura (ad. es. gli interventi selvicolturali) influiscono a loro volta su questi processi. La caratterizzazione della struttura dei boschi dovrebbe pertanto non fermarsi alla semplice descrizione della disposizione delle chiome o a valori dendrometrici statici, ma fornire anche le basi per elaborare modelli dinamici, di supporto al selvicoltore. In questa ottica risulta particolarmente valido l’utilizzo delle metodologie dell’analisi architettonica, che è per sua stessa definizione una analisi dinamica dell’ecosistema forestale secondo la sua struttura. Tale metodologia di analisi è stata applicata in una particella di bosco misto disetaneo di abete bianco ed abete rosso in Val Visdende, in alto Cadore, ed ha condotto all’individuazione, nell’ambito di vari transetti posti all’interno della particella, di un mosaico costituito da diverse unità strutturali denominate, secondo l’analisi architettonica, “unità di sviluppo” o “eco-unità”. Tali eco-unità si trovano in stadi dinamici diversi, che sono stati descritti nelle loro principali caratteristiche. La dinamica del bosco nel suo complesso è interpretabile come interrelazione tra questi diversi stadi. Lo studio intrapreso può risultare utile anche per una migliore interpretazione e classificazione della struttura dei boschi disetanei.

Citazione: Fratello G , Giannini R , Pinzauti S , Bagnaresi U (1997). Dinamica strutturale in un bosco misto disetaneo del Cadore . 1° Congresso Nazionale SISEF, Legnaro (PD), 04 – 06 Giu 1997, Contributo no. #c1.2.8