c8.8.3 – Applicazione regionalizzata del modello di simulazione bio-geo-chimico BIOME BGC per la stima della produttività primaria degli ecosistemi forestali a scala nazionale

Chirici G* (1), Pasqui M (2), Chiesi M (2), Barbati A (3), Salvati R (3), Corona P (3), Maselli F (2)

(1) Università degli Studi del Molise; (2) CNR-IBIMET; (3) Università degli Studi della Tuscia
Collocazione: c8.8.3 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
8° Congresso SISEF *
Sessione 8: “Ecosistemi forestali e Servizi ambientali: quale Selvicoltura?” *

Contatto: Gherardo Chirici (gherardo.chirici@unimol.it)

Abstract: Il modello BIOME BGC permette di stimare I flussi di acqua, carbonio e azoto per diverse tipologie di biomi, compresi quelli relativi a ecosistemi forestali. Normalmente questo modello viene utilizzato a scala locale per applicazioni su specifici ambienti. Esso richiede infatti numerose variabili in input (caratteristiche stazionali e dati meteo giornalieri) e una attenta fase di calibrazione in funzione del tipo di vegetazione. I numerosi strati informativi geografici e le moderne tecniche di spazializzazione di dati meteo permettono oggi la derivazione di tutte le variabili in input al modello BIOME BGC per applicazioni spazialmente continue. I dati telerilevati multispettrali a bassa risoluzione permettono invece di ottenere informazioni radiometriche a scala globale con elevata frequenza temporale (almeno decadale). Nell’ambito del progetto FIRB “Modellizzazione dell’accumulo di carbonio negli ecosistemi forestali nazionali tramite integrazione di dati convenzionali, dati telerilevati e modelli di produttività” il modello BIOME BGC è stato applicato in forma spazialmente esplicita su tutto il territorio nazionale su celle quadrate di 1 km2 per il periodo 2000 – 2009. Sono stati utilizzati i dati cartografici a partire dalla banca dati Corine Land Cover, la copertura di dati telerilevati SPOT Vegetation e una innovativa spazializzazione di dati meteo giornalieri. Il contributo illustra la metodologia applicata, le fonti informative utilizzate e i primi risultati ottenuti.

Parole chiave: Biome Bgc, Spot Vegetation, Regionalizzazione, Produttività Primaria

Citazione: Chirici G , Pasqui M , Chiesi M , Barbati A , Salvati R , Corona P , Maselli F (2011). Applicazione regionalizzata del modello di simulazione bio-geo-chimico BIOME BGC per la stima della produttività primaria degli ecosistemi forestali a scala nazionale . 8° Congresso Nazionale SISEF, Rende (CS), 04 – 07 Ott 2011, Contributo no. #c8.8.3