c8.12.24 – Variazione delle comunità ectomicorrizica del leccio lungo un gradiente altitudinale.

Scattolin L (1), Lancellotti E (1), Franceschini A (1), Squartini A* (2), Montecchio L (1)

(1) Università di Padova, Dipartimento Territorio e Sistemi Agro Forestali, Viale dell’Università 16 35020 Legnaro, PD. Italy; (2) Università di Padova, Dipartimento di Biotecnologie Agrarie, Viale dell’Università 16 35020 Legnaro, PD. Italy
Collocazione: c8.12.24 – Tipo Comunicazione: Poster
8° Congresso SISEF *
Sessione 12: “Poster” *

Contatto: Andrea Squartini (squart@unipd.it)

Abstract: Lo studio è stato effettuato in 3 leccete pure per verificare se a tre differenti altitudini (200-600-1000 m s.l.m.) esistono differenze significative relative alla composizione della comunità ectomicorrizica. In ciascun sito sono stati individuate 3 coppie di aree di saggio comparabili per età delle piante, suolo ed esposizione. Dall’analisi dei campioni sono emerse differenze statisticamente significative nella composizione della comunità ectomicorrizica in relazione al gradiente altitudinale, con ectomicorrize peculiari delle singole quote. I risultati ottenuti evidenziano l’importanza dello studio della comunità ectomicorrizica come bioindicatore forestale, utile alla comprensione delle complesse dinamiche forestali anche nella prospettiva dei cambiamenti climatici in corso.

Parole chiave: Ectomicorrize, Leccio, Biodiversità, Cambiamenti Climatici

Citazione: Scattolin L , Lancellotti E , Franceschini A , Squartini A , Montecchio L (2011). Variazione delle comunità ectomicorrizica del leccio lungo un gradiente altitudinale. . 8° Congresso Nazionale SISEF, Rende (CS), 04 – 07 Ott 2011, Contributo no. #c8.12.24