c6.8.4 – Analisi di fingerprint molecolare delle comunità batteriche negli humus di peccete alpine

Vendramin E (1), Concheri G (1), Zanella A (2), Nardi S (1), Squartini A (1)

(1) Dipartimento di Biotecnologie Agrarie, Università degli Studi di Padova; (2) Dipartimento Territorio e Sistemi Agroforestali, Università degli Studi di Padova
Collocazione: c6.8.4 – Tipo Comunicazione: Poster
6° Congresso SISEF *
Sessione 8: “Poster: “Biodiversità, cambiamenti climatici, monitoraggio”” *

Contatto: Andrea Squartini (squart@unipd.it)

Abstract: Sei foreste Trentine di abete rosso sono state studiate prendendo in considerazione il DNA dei geni per l’RNA ribosomale 16S della comunità batterica amplificati mediante PCR. I siti includevano tre tipi di roccia madre, esposizione nord e sud e quattro fasi evolutive del bosco per un totale di 24 combinazioni. Il DNA amplificato e digerito con enzimi di restrizione è stato ordinato in cluster attraverso un software di analisi dell’immagine. L’analisi dei cluster ha evidenziato il seguente ordine di importanza dei fattori nel plasmare le differenze tra le comunità microbiche: roccia madre, esposizione e fase evolutiva del bosco.

Citazione: Vendramin E , Concheri G , Zanella A , Nardi S , Squartini A (2007). Analisi di fingerprint molecolare delle comunità batteriche negli humus di peccete alpine . 6° Congresso Nazionale SISEF, Arezzo, 25 – 27 Set 2007, Contributo no. #c6.8.4