c6.5.27 – Andamento temporale del “Woodness Bird Index” nelle Foreste Casentinesi: una misura sintetica per un sistema in trasformazione

Tellini Florenzano G, Campedelli T, Londi G, Mini L

DREAM Italia, via dei Guazzi 31, I-52013 Poppi (AR)
Collocazione: c6.5.27 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
6° Congresso SISEF *
Sessione 5: “Poster: “Selvicoltura, pianificazione, paesaggio”” *

Contatto: Guglielmo Londi (guglielmolondi@yahoo.it)

Abstract: Le relazioni esistenti tra comunità di uccelli e ambienti forestali sono note da tempo, tanto che molti assunti dell’ecologia di comunità derivano proprio dallo studio dell’avifauna forestale. Ad esempio, la relazione esistente, a piccola scala, tra età del bosco e diversità della comunità ornitica è un fatto assodato in gran parte delle foreste del globo. Se però si considerano le dinamiche agenti a scala più vasta, nelle quali una moltitudine di fattori determina complessi mutamenti della struttura dei paesaggi, le relazioni tra le variabili ornitiche “classiche” (ricchezza in specie, indici di diversità) e questi mutamenti non sono altrettanto lineari e facilmente calcolabili. Nelle montagne mediterranee è in corso una serie di rapidi mutamenti ambientali, riconducibili, quanto meno nella porzione europea del bacino, ad una forestazione generalizzata, con perdita di ambienti a prateria e di mosaici agricoli di montagna. È stato più volte dimostrato il forte effetto che queste tendenze hanno su una serie di singole specie di uccelli, ma non è disponibile un metodo semplice per valutare nel complesso queste tendenze. Il “Woodness Bird Index” (WBI) è un indice che può essere calcolato per qualsiasi lista di specie di uccelli nidificanti in Italia, ed è ricavato dalla media dei valori di preferenza per il bosco, mostrati dalle specie censite durante il monitoraggio degli uccelli nidificanti in Italia (“Mito2000”). La relazione di questo indice con l’effettiva percentuale di superficie coperta dal bosco, alle scale più variabili (dai singoli punti fino ad aree di 400 km quadrati), si è dimostrata stretta e lineare; per cui il WBI pare un buon indicatore della boscosità del sistema indagato. In questa sede presentiamo un esempio di applicazione diacronica del WBI, utilizzando i dati del monitoraggio ornitologico delle Foreste Casentinesi (1992-2005). Il processo di invecchiamento dei soprassuoli, di forestazione e di perdita dedgli spazi aperti in questa area è ben documentato, per cui si presta bene per una verifica metodologica del WBI. Abbiamo calcolato per ciascuno dei 174 punti d’ascolto visitati ogni anno, il valore del WBI e, mediando questi valori, abbiamo ottenuto, per ogni anno, un indice complessivo per tutta l’area. La relazione esistente (rho di Spearman) tra questo valore medio ed il tempo (anni) è risultato pari a 0.855, altamente significativo (p

Citazione: Tellini Florenzano G, Campedelli T, Londi G, Mini L (2007). Andamento temporale del “Woodness Bird Index” nelle Foreste Casentinesi: una misura sintetica per un sistema in trasformazione . 6° Congresso Nazionale SISEF, Arezzo, 25 – 27 Set 2007, Contributo no. #c6.5.27