c6.5.26 – Disturbi naturali e di origine antropica: interazioni ed effetti sulla struttura dei boschi di larice

Garbarino M* (1), Weisberg PJ (2), Lingua E (1), Motta R (1)

(1) Dip. AGROSELVITER, Univ. TO, Grugliasco (TO); (2) NRES-UNR, Reno, NV, USA
Collocazione: c6.5.26 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
6° Congresso SISEF *
Sessione 5: “Poster: “Selvicoltura, pianificazione, paesaggio”” *

Contatto: Matteo Garbarino (matteo.garbarino@unito.it)

Abstract: I paesaggi dominati dall’uomo sono caratterizzati da complesse interazioni fra le variabili ambientali ed i fattori antropici. Il lariceto è un prodotto culturale risultante da pratiche di uso del suolo differenti ed è in trasformazione a causa dei recenti cambiamenti socio-economici. L’obiettivo di questo studio è analizzare l’influenza relativa del pascolamento, dei fattori abiotici e delle utilizzazioni selvicolturali nel modellare la struttura di tali boschi. La struttura dei popolamenti forestali è stata studiata in popolamenti di Larix decidua Mill. del piano subalpino situati in due bacini idrografici delle Alpi Centrali (Valtellina, SO). All’interno di 70 aree di saggio sono stati misurati tutti gli alberi e la rinnovazione forestale. La classificazione (cluster analysis), basata su caratteristiche del popolamento quali area basimetrica, densità, età dominante e diversità strutturale, ha prodotto 4 tipologie strutturali. Le variabili topografiche, climatiche ed antropiche sono state misurate o derivate da un modello digitale del terreno con risoluzione di 10 m. Alcuni modelli di Path analysis sulle relazioni causali e di correlazione tra le suddette variabili sono stati sviluppati e testati su entrambe le aree di studio. I risultati relativi ad uno dei bacini studiati (Alpe Musella) rivelano un’alta influenza della componente antropica sulla struttura dei popolamenti; mentre nel bacino idrografico del Ventina i modelli che mostrano il migliore adattamento ai dati rilevati sono costituiti unicamente da variabili ambientali. Questo lavoro sottolinea l’importanza delle analisi a scala di paesaggio per la modellizzazione e l’interpretazione dell’influenza relativa dei disturbi naturali ed antropici.

Citazione: Garbarino M , Weisberg PJ , Lingua E , Motta R (2007). Disturbi naturali e di origine antropica: interazioni ed effetti sulla struttura dei boschi di larice . 6° Congresso Nazionale SISEF, Arezzo, 25 – 27 Set 2007, Contributo no. #c6.5.26