c6.4.16 – MaInTreeS (Mapping Indexing Trees’ Structure): un software per la descrizione della diversità specifica e strutturale di soprassuoli forestali

Fabbio G (1), Bertini G* (1), Pichi M (2)

(1) CRA-ISSEL, Arezzo; (2) Sigma-Soft, Arezzo
Collocazione: c6.4.16 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
6° Congresso SISEF *
Sessione 4: “Sessione 4: Biodiversità, cambiamenti climatici, monitoraggio” *

Contatto: Giada Bertini (gbertini@inwind.it)

Abstract: MaInTreeS è un nuovo software per la definizione di indici di diversità forestale. Struttura e composizione specifica sono elementi chiave per descrivere stato e dinamica dei soprassuoli e quindi strumenti di base per il loro monitoraggio. Operativamente, data la disponibilità di rilievi di routine, la diversità strutturale e di composizione possono essere definite tramite indici sintetici per le tre componenti principali: (i) disposizione degli alberi nello spazio di crescita (diversità spaziale orizzontale e verticale); (ii) mescolanza delle specie presenti (diversità dendrologica); (iii) distribuzione delle dimensioni ipso-diametriche dei fusti (diversità dimensionale). Questi indici trovano applicazione anche nella verifica o simulazione degli effetti della selvicoltura (diradamenti, tagli di rinnovazione), sono di supporto alla modellizzazione della dinamica evolutiva e di riferimento per la conservazione e la gestione della biodiversità. Il programma calcola un insieme integrato di indici indipendenti e dipendenti dalla distanza. Per il primo tipo sono sufficienti le misure dendrometriche di base ed il riconoscimento della specie arborea, per i secondi è necessario anche il rilievo della posizione (coordinate) di ciascuna pianta. I calcoli sono possibili per aree intere e sub-aree determinate dalla sovrapposizione di griglie di densità diversa; per applicazioni di tipo inventariale è possibile selezionare i punti di sondaggio secondo uno schema di campionamento prestabilito. Sono previsti una serie di filtri per specie, posizione sociale e strati di altezza prefissati che selezionano le sotto-popolazioni desiderate. Il programma è adattabile ed è stato testato anche per l’uso in soprassuoli governati a ceduo (Lavoro realizzato nell’ambito dei progetti CONECOFOR e FOREST BIOTA).

Citazione: Fabbio G , Bertini G , Pichi M (2007). MaInTreeS (Mapping Indexing Trees’ Structure): un software per la descrizione della diversità specifica e strutturale di soprassuoli forestali . 6° Congresso Nazionale SISEF, Arezzo, 25 – 27 Set 2007, Contributo no. #c6.4.16