c5.7.43 – Boschi di protezione per attenuare e prevenire le conseguenze dei fenomeni alluvionali

Incitti T (1), Vietto L (1), Chiarabaglio P M (1)

(1) C.R.A. Istituto di Sperimentazione per la Pioppicoltura, Str. Frassineto Po 35, 15033 Casale Monferrato (AL)
Collocazione: c5.7.43 – Tipo Comunicazione: Poster
5° Congresso SISEF *
Sessione 7: “Poster” *

Contatto: T Incitti (incittiz@populus.it)

Abstract: All’interno del progetto di rinaturalizzazione dell’Isola Colonia di Palazzolo vercellese si sono realizzati, in collaborazione con il Parco Fluviale del Po e dell’Orba, due boschi pionieri a protezione di arboreti da seme, costituiti con germoplasma autoctono, di Pioppo bianco e nero con tecniche d’impianto innovative. Le specie impiegate sono principalmente Salix alba (disposto esclusivamente lungo il margine dell’impianto), Populus alba e P.nigra. Inoltre sono state inserite numerose altre specie forestali, proprie della vegetazione potenziale del sito interessato, disposte in gruppi monospecifici contigui, per formare barriere alternate in grado di fornire durante le portate eccezionali del Po diverse capacità di dissipazione dell’energia del flusso e di trattenimento del trasporto solido. In uno dei due impianti, la disposizione dei filari è stata inclinata di 45° rispetto alla direzione che potrebbe assumere il fiume durante un evento di piena. In questo modo si potrebbe generare una scomposizione della forza d’urto del flusso in un’uguale componente tangenziale e normale. Ciò potrebbe creare la massima resistenza possibile con il minimo impatto. Nell’altro impianto si è scelto di disporre i filari parallelamente alla direzione effettiva del fiume per offrire minor resistenza al deflusso. Dalla valutazione e dal confronto degli effetti delle piene sui due boschetti di protezione, si potranno trarre indicazioni utili per prevenire e attenuare le conseguenze negative dei fenomeni alluvionali.

Citazione: Incitti T , Vietto L , Chiarabaglio P M (2005). Boschi di protezione per attenuare e prevenire le conseguenze dei fenomeni alluvionali . 5° Congresso Nazionale SISEF, Grugliasco (TO), 27 – 29 Set 2005, Contributo no. #c5.7.43