c3.2.3 – Sperimentazione di procedure di monitoraggio di aree forestali percorse dal fuoco

Chirici G (1)*, Corona P (2), Marchetti M (3), Travaglini D (1)

(1) GEOLAB – Dip. di Scienze e Tecnologie Ambientali Forestali, Univ. di Firenze (2) Dip. di Scienze dell’Ambiente Forestale e delle sue Risorse, Univ. della Tuscia, (3) Dip. di Colture Arboree, Univ. di Palermo
Collocazione: c3.2.3 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
3° Congresso SISEF *
Sessione 2: “Foreste e selvicoltura per gli equilibri climatici” *

Contatto: Gherardo Chirici (gherardo.chirici@unifi.it)

Abstract: Il presente lavoro illustra i risultati della sperimentazione di procedure di confronto e integrazione di dati ottenuti da immagini telerilevate da satellite per il monitoraggio della vegetazione forestale in aree percorse dal fuoco. Lo scopo è di contribuire all’interpretazione e valutazione del contenuto informativo derivabile ai fini in oggetto dal sensore ad altissima risoluzione del satellite IKONOS e dai sensori ad alta risoluzione dei satelliti Landsat 5 TM e Landsat 7 ETM+. Quale esempio applicativo viene presentato il caso della pineta di pino domestico incendiata presso Castel Fusano (Roma).

Citazione: Chirici G , Corona P , Marchetti M , Travaglini D (2001). Sperimentazione di procedure di monitoraggio di aree forestali percorse dal fuoco . 3° Congresso Nazionale SISEF, Viterbo, 15 – 18 Ott 2001, Contributo no. #c3.2.3