c3.2.12 – Variazioni dei trend di accrescimento legnoso in boschi di conifere delle Alpi orientali: solo effetti del clima?

Urbinati C*, Carrer M

Dip. TESAF, Università di Padova, Italia
Collocazione: c3.2.12 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
3° Congresso SISEF *
Sessione 2: “Foreste e selvicoltura per gli equilibri climatici” *

Contatto: Carlo Urbinati (carlo.urbinati@unipd.it)

Abstract: Dai numerosi studi sui trend di accrescimento legnoso negli ultimi decenni sembra prevalere l’opinione di un aumento, generalmente attribuibile a fenomeni di riscaldamento dell’atmosfera. Recenti indagini dendroecologiche, eseguite a scala locale e regionale nelle Alpi orientali su oltre 2000 campioni di diverse specie di conifere (larice, abete rosso, pino cembro e abete bianco), evidenziano che i trend di accrescimento nel breve e lungo termine sono condizionati sia da fattori climatici, sia da altri in grado di modificare la struttura delle cenosi forestali (utilizzazioni, schianti ed altre perturbazioni stazionali). Le risposte a tali sollecitazioni possono essere caratterizzate anche da variabilità notevoli, che si esplicano a livello individuale e di popolazione, oltre che di specie. L’elevata variabilità auxologica individuale è un fenomeno molto ricorrente anche in cenosi coetanee e strutturalmente omogenee, ma non è un ostacolo all’interdazione ed al calcolo degli accrescimenti medi di popolazione. Poiché tale variabilità è fortemente ridimensionata nelle operazioni di detrendizzazione e di media, è opportuno valutarne adeguatamente gli effetti. Altri importanti fattori di variabilità sono il piano altitudinale (es. le piante hanno accrescimenti inferiori, ma sono più sensitive al clima in alta quota rispetto ai piani inferiori), l’età media del popolamento (es. le piante vecchie sembrano più reattive alle sollecitazioni climatiche), la frequenza delle perturbazioni, il periodo storico (es. a parità di età cambiale le piante hanno oggi incrementi maggiori rispetto a 100 o duecento anni fa). è quindi opportuno selezionare accuratamente i campioni per lo studio sugli effetti del global change.

Citazione: Urbinati C, Carrer M (2001). Variazioni dei trend di accrescimento legnoso in boschi di conifere delle Alpi orientali: solo effetti del clima? . 3° Congresso Nazionale SISEF, Viterbo, 15 – 18 Ott 2001, Contributo no. #c3.2.12