c2.4.13 – Dinamiche e trend di accrescimento in popolamenti forestali di alta quota in relazione all’attività antropica e al ’global change’

Motta R (1), Nola P (2)

(1) Dip. Agroselviter, Via Leonardo da Vinci 44, 10095 Grugliasco (TO); (2) Dip. Ecologia Territorio, Via S. Epifanio 14, 27100 Pavia
Collocazione: c2.4.13 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
2° Congresso SISEF *
Sessione 4: “Foreste e cambiamenti climatici: ricerca e applicazioni dopo Kyoto” *

Abstract: E’ stato effettuato uno studio sui limiti superiori delle foreste e degli alberi e sulle strutture e le dinamiche evolutive delle foreste del piano subalpino in 6 popolamenti forestali dell’Alta Val Varaita (Alpi Cozie, Piemonte, Italia) localizzati nel piano subalpino (2), al limite superiore del bosco (2) ed al limite superiore degli alberi (2). Questo studio ha messo in luce il processo di espansione del pino cembro (Pinus cembra L.) sia verso l’alto, sia all’interno dei popolamenti forestali. Lo studio della struttura delle età ha mostrato che i popolamenti del piano subalpino si sono insediati circa 200-250 anni orsono, gli alberi ai limiti superiori del bosco sono molto più vecchi e superano 600 anni di età mentre al limite superiore degli alberi la colonizzazione è avvenuta negli ultimi decenni. L’analisi degli accrescimenti diametrali e in area basimetrica degli alberi dominanti ha evidenziato, negli ultimi 150 anni, un incremento dei dati relativi al cembro a cui ha corrisposto un decremento relativo al larice. Questi dati sono confermati anche dalle analisi di esemplari aventi la stessa età cambiale in intervalli temporali diversi. Vengono effettuate alcune ipotesi sul ruolo della attività antropica diretta (pascolamento ed utilizzazioni forestali) ed indiretta (global change) sulla dinamica dei popolamenti oggetto di studio.

Citazione: Motta R , Nola P (1999). Dinamiche e trend di accrescimento in popolamenti forestali di alta quota in relazione all’attività antropica e al ’global change’ . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.4.13