c2.1.2 – Un progetto per la valutazione della risposta di querceti decidui a forme diverse di trattamento colturale in Umbria

Ferretti M(1)*, Grohmann F(2), Savini P(2)

(1) Linnaea Ambiente, v. Sirtori 37 – 50137 Firenze – (2) Regione dell’Umbria, Area Operativa Agricoltura e Foreste, Ufficio Foreste ed Economia Montana, Perugia (PG)
Collocazione: c2.1.2 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
2° Congresso SISEF *
Sessione 1: “Selvicoltura sostenibile e metodi innovativi di pianificazione” *

Abstract: Dal 1992 indagini terrestri e remote sensing hanno evidenziato condizioni vegetative assai diversificate dei boschi di cerro e roverella dell’Umbria. Allo scopo di valutare i possibili effetti di trattamenti selvicolturali diversi sulle condizioni degli alberi e su alcuni importanti parametri di risposta dell’ecosistema è stato avviato un progetto quinquennale cofinanziato dalla Commissione Europea. L’identificazione analitica dei potenziali siti sperimentali ha coinvolto lo studio dei dati generati da 6 anni di indagini sulle condizioni dei boschi in Umbria i cui risultati sono stati successivamente confrontati con i dati relativi a composizione, funzione prevalente e tipo di proprietà. Ciò ha permesso di identificare cluster di aree permanenti in condizioni nettamente peggiori della media regionale e situati in boschi di proprietà pubblica a prevalente funzione produttiva. Sulla base di tale analisi è stato quindi individuato il sito che avrebbe ospitato le aree di saggio sperimentali. Numero, superficie e localizzazione delle aree sperimentali sono stati decisi sia in base ai trattamenti proposti, sia in base a considerazioni pratiche di fattibilità. Sono state così individuate 4 aree sperimentali più una di controllo, inserite nell’area prescelta secondo un sistema non completamente randomizzato con ogni trattamento rappresentato da 2 aree sperimentali. In ciascuna area verranno eseguite una serie di misurazioni su vari indicatori (alberi, vegetazione erbacea, afflussi meteorici e suolo) che inizieranno prima dei trattamenti e continueranno sino alla fine del 2001, mentre l’anno 2002 verrà dedicato all’analisi integrata dei risultati. Il lavoro presenterà le caratteristiche metodologiche del progetto.

Citazione: Ferretti M, Grohmann F, Savini P (1999). Un progetto per la valutazione della risposta di querceti decidui a forme diverse di trattamento colturale in Umbria . 2° Congresso Nazionale SISEF, Bologna, 20 – 22 Ott 1999, Contributo no. #c2.1.2