c1.1.5 – Commercio internazionale del legno e impatto sulla foresta

Froncillo A

Federazione Nazionale dei Commercianti del Legno
Collocazione: c1.1.5 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
1° Congresso SISEF *
Sessione 1: “Impatto dei cambiamenti globali e del territorio sulle foreste” *

Abstract: Vengono esaminati e commentati i dati più significativi riguardanti i trend di utilizzazione e commercio del legname a scala internazionale degli ultimi anni. Da questo esame si trae le conclusioni che il legno sarà sempre più ricercato, in una forma o in un’altra. Di conseguenza sarà indispensabile applicare, su scala mondiale, politiche che mirino a mantenere ed estendere le risorse forestali, ad aggiornare continuamente l’inventario della loro consistenza in quantità e qualità, a favorire la presenza di quelle infrastrutture indispensabili a rendere accessibile tutto il patrimonio disponibile e a favorire politiche di marketing capaci di educare il pubblico anche a nuovi ritrovati tecnici di prodotti legnosi. Su un piano sia nazionale che internazionale dovrebbe venire incoraggiata l’inclusione dei costi e benefici ecologici nei meccanismi finanziari, con l’obbiettivo di garantire la conservazione e l’utlizzazione ecologicamente durevole delle foreste.

Citazione: Froncillo A (1997). Commercio internazionale del legno e impatto sulla foresta . 1° Congresso Nazionale SISEF, Legnaro (PD), 04 – 06 Giu 1997, Contributo no. #c1.1.5