c1.1.1 – Cambiamenti ambientali globali: problemi di definizione e alcuni casi caratteristici

Piussi P

Istituto di Selvicoltura, Università di Firenze
Collocazione: c1.1.1 – Tipo Comunicazione: Presentazione orale
1° Congresso SISEF *
Sessione 1: “Impatto dei cambiamenti globali e del territorio sulle foreste” *

Abstract: Il cambiamento ambientale globale è stato oggetto di numerosi studi nel corso di questi ultimi anni. Si è comunque giunti alla conclusione che i cambiamenti nelle caratteristiche del clima, della composizione dell’atmosfera e dell’uso del suolo sono fenomeni in atto da milioni di anni e che l’uomo abbia contribuito anche in passato a tali cambiamenti con le sue attività. L’attenzione a questo problema è aumentata in tempi recenti per i seguenti motivi: a) abbiamo diversa e più approfondita conoscenza dell’ambiente; b) ci siamo resi conto che lo stiamo modificando fortemente; c) pensiamo di aver accelerato i tempi del cambiamento naturale; d) ci chiediamo se, ed in qual modo, possiamo controllare il processo; e) ci siamo anche chiesti in quale misura le strutture sociali e quindi i rapporti politici ed economici influiscono sui cambaimenti globali. In questa sede verranno descritti e commentati alcuni esempi di cambiamenti relativi alla foresta in Italia relativamente a superficie, tipo di copertura, biomassa, caratteri delle popolazioni animali, del suolo, dei fattori di disturbo.

Citazione: Piussi P (1997). Cambiamenti ambientali globali: problemi di definizione e alcuni casi caratteristici . 1° Congresso Nazionale SISEF, Legnaro (PD), 04 – 06 Giu 1997, Contributo no. #c1.1.1